Dal 1663 tessuti pregiati per la confezione di abiti

Lavorazione della lana.


Lavorazione lana: dalla tosa allo stoppino

Dalla tosa allo stoppino

.

La lana grezza appena tosata viene innanzitutto lavata energicamente. Dopo questa prima fase di lavaggio della lana si procede con la cardatura o la pettinatura che la privano delle impurità. Nel primo caso la lana passa attraverso gli scardassi e ne esce il nastro cardato, un velo sottile e impalpabile da cui si ottiene lo stoppino per la filatura. Nel secondo caso la lana attraversa più volte dei pettini che parallelizzano le fibre scartando quelle corte. Il semilavorato che ne deriva dalla pettinatura è detto top e la sua confezione è un processo molto importante per garantire la tenuta del filato e quindi del tessuto finale.